domenica 23 settembre 2012

Richiamo macchine dell'acqua Beghelli

Sabato 21 settembre 2012 sui maggiori quotidiani  nazionali è comparso  l'annuncio della  Ditta Beghelli che  richiama alcuni lotti  di "Macchine dell'acqua"  perchè potenzialemente  pericolose.
Dalle  scarne informazioni  sembra che una valvola di sicurezza abbia un difetto e  non sfiati in maniera opportuna lasciando la bottiglia in PET sotto  elevata pressione.

Per gasare l'acqua a temperatura ambiente, con la sola spinta del co2  sono necessarie  pressioni elevate.
All'interno del cilindro in alluminio, l'anidiride carbonica è in fase liquida,  circa 60 bar a temperatura ambiente, un riduttore  di pressione la  porta tra  i 6 e gli 8 bar all'interno della  bottiglia in PET.  Pressioni maggiori possono lacerare la bottiglia. con rischi elevati per la salute umana,  un volume di gas  di 1 litro che esplode alla  pressione di 8 bar  ha una forza dirompente, su ogni cm2  vi è una forza  pari circa a 8 kgf.
La  superficie  di una mano è di 50 cm2, e riceverebbe quinti una spinta pari a 400 kg !!!

Le bottiglie  in PET di  tutti  i gasatori  devono essere sostituite  regolarmente  rispettando la scadenza  posta su di esse  ( quelle in vetro infrangibile no ).  Le bottiglie sono soggette ad un lavoro a fatica, metti pressione, togli pressione,  con cicli continui, che legati al tema della cristallizzazione dei polimeri porta a cedimenti  con rischi di lacerazioni e scoppi delle bottiglie quando sono sotto  pressione montate sui gasatori.

Non  vi è nessuna necessità di creare allarmismo inutile, decine di milioni sono i gasatori utilizzati  in tutto il mondo, seguire le  indicazioni dei costruttori è cosa importante.

martedì 18 settembre 2012

Acqua Smile, un'azienda seria e competente nel trattamento Acqua

A Prato ( Poggio a Caiano ) dal 2002 opera con  successo Acqua Smile, azienda seria e competente nel campo del trattamento acqua.

Punto focale del nostro collega che opera in buona parte della Toscana è l'assistenza sui diversi sistemi esistenti. 
 L'azienda nel tempo ha selezionato qualitificati fornitori, Gli impianti di depurazione, ad osmosi inversa, microfiltrazione sono tutti  prodotti in Italia, certiicati e  testati.

Sulla base della  lunga esperienza nel settore Acqua Smile è in grado di effettuare assistenza multimarca. Parecchi sono  i cittandini che si rivogono ad Acqua Smile perchè "abbandonati"  dalla  ditta  venditrice.

L'azienda opera nella ristorazione con impianti certificati e a norma per fornire ottima acqua da servire alla clientela.  In casi gli impianti di  depurazione possono essere sia a microfiltrazione che ad osmosi inversa, al cliente la scelta in funzione delle sue necessità.

Per  qualsiasi necessità di contatto i riferimetni sono i seguenti:

Sito Internet    www.acquasmile.eu
e mail   acquasmile@acquasmile.eu


 Molto interessante  il servizio Usato Sicuro, macchine quasi nuove, ( frigogasatori, osmosfrigogasatori, osmosi inverse, etc ) totalmente sicure, revisionate a fondo, vengono proposte a  prezzi decisamente interessanti. La garanzia è fornita pari al prodotto nuovo 24 mesi.

giovedì 6 settembre 2012

Dati sulle case dell'acqua

Leggiamo oggi sul Corriere  della Sera un interessante articolo sulle Case dell'Acqua.
I dati riportati  sono significativi, nelle  provincie di Milano, Monza Brianza, Sondrio, Lodi e Pavia i litri erogati dalle Case  dell'acqua sono oltre i 16 milioni di litri   in meno di un anno.
Di questi 16 milioni l'80%  sono di  acqua frizzante.
In tutta la  Lombardia sono 244 le case  dell'acqua con ilo Comune di Buccinasco capostipite quasi vent'anni fa.


Il risparmio ambientale, in termine di bottilgie di plastica NON prodotte è notevole.  Se consideriamo che ogni bottiglia ha circa 35 gr di PET possiamo  considerare  circa 560 tonnellate di plastica in meno nell'ambiente.
Il danno economico per le acque minerali non è da poco, ipotizzando un prezzo medio di 0,2€ /litro la perdita di fatturato è di 3,2 milioni di €/annui.
Ma quale è la vera  molla che  spinge le  amministrazioni comunali a dotarsi della case con l'acqua del sindaco ?
Solo pubblicità elettorale  o qualche altro  secondo fine ?

Lasciate i vostri commenti

mercoledì 5 settembre 2012

Franchising per gli erogatori d’acqua



Pubblichiamo volentieri la proposta di  un nostro collega  rivolta a tutti  coloro che vogliono iniziare un progetto imprenditoriale nel campo degli erogatori di acqua potabile trattata attraverso il franchising



A prima vista tutto sembra facile, ma  iniziare  un progetto imprenditoriale nel mondo  dell’acqua non è semplice.
Keep in Touch dal  1999 opera con successo nel settore, proponendo impianti a noleggio nella  ristorazione, sistemi di trattamento acqua nel  settore domestico.
Estrema cura è stata posta nel “blindare” gli aspetti legali”. Operiamo nell’assoluto rispetto normativo, non a caso nelle ultime inchieste di Altroconsumo gli unici impianti a norma erano i nostri,
In questi anni Keep in Touch ha selezionato un  serio ed  affidabile parco di fornitori e nesso a punto una proposta commerciale concreta  con successi  visibili negli anni.
Le procedure di manutenzione periodica sono validateda  anni di esperienze e certificate  dallecentinaia di analisi.

L’azienda   affiliata ( franchisor ) risponde alle seguente caratteristiche :

  • Competenza tecnica
  • Attitudine commerciale
  • Doti di autonomia
  • Dimensioni 2/5 persone

Parecchie sono le zone libere in Italia

Se sei interessato al  Franchising nel campo del trattamento acqua contattaci telefonicamente o via mail



tel 0564 45 35 66
info@keepintouchsrl.com