giovedì 16 agosto 2012

Comodato d'uso osmosi inversa Milano

In tutta  Italia è sempre più diffusa la buona pratica di  mettere a  disposizione  dei cittadini impianti di trattamento basati sull'osmosi in comodato d'uso. A Milano alcuen aziende  si stanno muovendo in questa direzione

Ciò permette di non  pagare cifre folli, di avere una manutenzione puntuale e  fatta bene.

Gli impianti ad omosi inversa abbattono drasticamente il tenore salino, la scelta deve essere ragionata e non emotiva. L'acqua osmotizzata è  molto leggera ed è indicata per diete in cui è richiesta una diuresi forte.

Il noleggio degli impianti ad osmosi inversa può nascondere  trappole  da parte di furbetti che mascherano la vendita sotto  queste attraenti parole "comodato d'uso" o "noleggio"

Il contratto non deve presentare vincoli di tempo,  chi pone delle durate minime di fatto maschera una vendita.  ( I furbetti vanno poi in banca a scontarsi il contratto )
Il contratto deve indicare in maniera palese cosa è compreso nel  canone di noleggio,   verificate se è compresa la manuetnzione ordinaria ( fondamentale per  garantire l'efficacia dell'impianto ) con quale cadenza, e  se è compresa la manutenzione straordianaria ( se si rompe un pezzo )

A Milano opera da  parecchi anni la  ditta Acqualife, esperti nel settore degli impianti ad osmosi  inversa. Dal 1995 lavorano senza interruzione.

  • I prezzi proposti sono decisamente onesti.
  • Componentistica made in USA ( filmtec,omnipure,acquatech )
  • Impianto a produzione diretta  70 litri / ora
  • Cambio filtri ogni 6 mesi 
  • Nessun vincolo di durata del noleggio per interromperlo basta una telefonata o una mail
  • Contributo installazione 120 € una tantum 
  • Canone mensile 24 € ( iva compresa ! )
  • Pagamento semestrale ad ogni manutenzione o tramite rid bancario
Per maggiori informazioni potete visitare il sito di Acquasemplice
E' sicuramente  una  proposta seria e priva di rischi. Non ci impegna per  cose che non si consocono, se la ditta  scompare  non si rischia nulla, se i tecnici sono dei  brocchi si manda una mail di disdetta, se si trova di meglio  si  chiama la  ditta per  dirgli di venirsi a riprendere l'impianto....