lunedì 20 giugno 2011

Ferrarelle : "prodotto a impatto zero" l'utilizzo spregiudicato dei termini

Leggiamo sull'etichetta della Ferrarelle, Acqua in bottiglia molto conosciuta ed apprezzata per le sue caratteristiche particolari :

"Ferrarelle compensa la Co2 emessa nell'atmosfera per produrre questa bottgilia d'acqua con la creazione e tutela di nuove foreste"

Questo progetto viene chiamato "Impatto Zero". Fatto questo Ferrarelle si sente in diritto di attrbiure il concetto di "Prodotto a impatto Zero".

Notiamo un uso spregiudicato della lingua italiana
Notiamo un assurdo meccanismo che prima distrugge e danneggia l'ambiente poi si preoccupa di risanare con azioni "benevole-buoniste"

Un po' di onesta ( intellettuale ) non sarebbe male.......
Potrebbero dire che l'acqua vien imbottigliata a Riardo ( Caserta ) e che Km ne fa parecchi per arrivare ad esempio a Milano.....

Nessun commento: