martedì 12 maggio 2009

Una porcheria

Leggiamo il bando di finanziamento pubblico per l'acquisto da parte di privati di impianti per il trattamento dell'acqua potabile al punto d'uso. Regione lazio http://www.incentivi.lazio.it/
E' ridicolo !
Sono esclusi gli impianti ad Osmosi Inversa . Perchè ?
L'erogazione del contributo è compresa tra i 120 e 500 €
L'erogazione sarà effettutata sino ad esaurimento fondi. 400.000 €
L'erogazione viene effettuata in funzione della data di riceviemnto della richiesta di finanziamento.
Nessuno ne sa niente, magari solo i diretti interessati, magari qualche rete vendita "amica "

Ma siamo diventati matti ? E' una chiara manfrina per favorire interessi privati.
Il denaro pubblico dovrebbe essere messo a disposizione dei cittadini. Invece di finanziare le reti vendita ( magari una sola... ) si dovrebbe investire i soldi per migliorare la rete Idrica.
Quando un privato cittadino si compra la macchina che fa l'acqua frizzante ( io l'ho fatto ) nella stragrande maggioranza dei casi la paga tantissimo ( sopra i 1500 € ) questo perchè nel prezzo sono racchuisi costi commerciali alti.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

salve anteo un informazione
scusa ma il bando a cui fai riferimento e' solo per la regione del lazio?
Ma lo possono utilizzare solo le ditte produttrice o anche chi acquista gli impianti di osmosi inversa ad uso domestico?
cordiali saluti

Anteo ha detto...

Si il bando è solo per la regione Lazio.
Lo possono utilizzare solo i privati cittadini e sono esclusi gli impianti ad osmosi.