domenica 16 novembre 2008

Produzione di una membrana

Gli impianti ad Osmosi Iversa sono dotati di membrane che "separano" l'acqua ricca di sali (concentrato ) da quella povera (permeato).
Le membrane sono oggi prodotte da materiale sintetico, vengono "rullate" intorno ad u'anima.
La produzione è legata ovviamente alla superficie della membrana stessa, ma anche ad altri fattori, quali la temperatura dell'acqua e la pressione di spinta.
A basse temperature la produzione diminuisce. Le ditte produttrici forniscono i dati di targa per una temperatura di 25 °C.
Le membrane per uso domestico vengono generalmente prodotte per lavorare ad una pressione di 4 bar. Se la pressione diminuisce, diminuisce anche la produzione di permeato ( acqua povera di sali disciolti). Se la pressione scende troppo, oltre i bar, cessa la produzione di permeato.
Aumentando la pressione oltre i 4 bar, aumenta la produzione del permeato, il tutto a scapito della durata della membrana stessa.
Bisogna quindi diffidare degli impianti a produzione diretta che "stressano" oltre il dovuto le membrane.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Chi ha scoperto la membrane osmosi ?